diritto penale europeo
diritto
dirittto penale europeo
la giurisprudenza italiana
 
 
Diritto Penale Europeo
Dettaglio Articolo
Processo penale, esame del testimone sottoposto a condotta illecita: acquisizione dichiarazioni precedenti, condizioni.

La Seconda sezione della Corte di cassazione ha affermato che, a differenza del caso in cui il testimone non si presenti in dibattimento per rendere l’esame a causa della condotta illecita subita, quando, invece, il teste, pur destinatario delle pressioni volte ad inquinare la genuinità della prova, non si sottragga all’esame dibattimentale, è illegittima l’acquisizione a fini probatori delle dichiarazioni da lui in precedenza rese se prima non si sia proceduto all’esame del dichiarante.

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza nr. 37868 del 13.06.2014- 16.09.2014
 

scarica pdf37868_09_14 (336 Kb)

 
   
<<< Torna Indietro